Skip to content

Canone RAI

Il Canone RAI è un imposta sulla detenzione di “apparecchi atti o adattabili alla ricezione di radioaudizioni televisive”. La legge di Stabilità 2016 ha decretato che il canone RAI venga addebitato nella bolletta dell’energia elettrica dell’abitazione di residenza. L’importo per l’anno 2020 è di 90 € e verrà ripartito in 10 rate mensili da gennaio ad ottobre. Le rate verranno addebitate in bolletta secondo la tua attuale periodicità di fatturazione. È possibile richiedere l’esenzione dal pagamento del canone presentando all’Agenzia delle Entrate una dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato. La richiesta d’esenzione è valida solo per l’anno in corso, quindi deve essere ripresentata ogni anno. Per tutte le informazioni visita il sito www.canone.rai.it, il sito dell’Agenzia dell’Entrate oppure contatta il numero verde della RAI 800.93.83.62. Per informazioni più generiche t’invitiamo a consultare le FAQ al sito dell’Agenzia dell’Entrate, del Canone RAI o le nostre riportate qui sotto.