#5MinutiDiEnergia | Puntata 1: differenze tra mercato libero e tutelato

#5MinutiDiEnergia​, un nuovo format in collaborazione con Radio Delta 1 che affronta in pochi minuti alcuni dei temi più “caldi” del settore, con informazioni, aggiornamenti e curiosità sul mondo dell’energia.

In questa prima puntata l’amministratore delegato di Metamer Nicola Fabrizio illustra le differenze tra mercato libero e tutelato: una transizione che quest’anno riguarda soprattutto Micro e Piccole Imprese, ma che dalla fine del 2022 interesserà anche le forniture gas e luce ad uso domestico.

Qual è la principale differenza tra mercato libero e maggior tutela?

Nel mercato tutelato ci sono i clienti che non hanno mai cambiato il proprio fornitore di gas e luce dopo la liberalizzazione del mercato. In sostanza, la differenza principale tra i due mercati sta nella definizione del prezzo della cosiddetta “componente energia”, cioè del gas o dell’elettricità che consumiamo e che vale all’incirca il 40% del prezzo finale della bolletta.

Nel mercato tutelato, il prezzo della componente energia viene stabilito dall’ARERA, l’Autorità di regolazione del settore energetico, che aggiorna trimestralmente i prezzi di luce e gas in base all’andamento dei mercati internazionali, senza la possibilità per cliente di scegliere in base alle proprie abitudini di consumo .

Nel mercato libero, invece, il cliente  può scegliere la tipologia di prezzo, potendo rivolgersi a diverse società di vendita, che offrono  la possibilità di sottoscrivere offerte a prezzo “fisso” o “variabile” e possono arricchire l’offerta con servizi aggiuntivi e/o sconti,  bonus, promozioni. In Metamer ad esempio offriamo una gamma di prezzi fissi e variabili e tariffe luce monorarie, biorarie o triorarie che consentono di trovare insieme ai nostri consulenti la soluzione più adatta alle proprie esigenze di consumo.

Quale dei due regimi “conviene” di più?

Diciamo che non esiste una formula più “conveniente” dell’altra. Esiste quella che si adatta meglio alle esigenze del cliente. Sempre più persone, oggi, scelgono di rivolgersi al mercato libero perché la concorrenza tra le imprese è più forte e i prezzi tendenzialmente scendono. Senza contare che, entro la fine del 2022, il regime di maggior tutela verrà completamente dismesso, a quel punto sarà obbligatorio passare a libero mercato,  sarebbe  – quindi – preferibile  individuare oggi il proprio fornitore di fiducia, scegliendo tra le proposte più adatte alle proprie esigenze. Inoltre per definire cosa conviene  occorre valutare anche altri aspetti come l’efficienza e la qualità del servizio clienti: in Metamer ad esempio offriamo un servizio clienti digitalizzato su canali web, telefono e whatsapp ed una rete di sportelli territoriali a disposizione per assistenza al fine di garantire  risposte in tempi più rapidi rispetto agli standard stabiliti dall’Autorità dell’energia.

Se ho sottoscritto un contratto da molti anni, e magari l’ho dimenticato, come faccio a verificare se la mia utenza è ancora in regime di maggior tutela o già nel mercato libero?

Basta controllare la bolletta: l’informazione è, o dovrebbe essere, sempre riportata tra le informazioni principali. Dico “dovrebbe” perché l’impostazione della bolletta può essere diversa da gestore a gestore e in alcuni casi risulta difficile trovare informazioni di questo tipo, o un riepilogo dei costi chiaro e ben visibile. In Metamer abbiamo adottato già da tanti anni il format semplificato della Bolletta 2.0 definito dall’ ARERA per una bolletta più chiara, semplice e trasparente, dove individuare le informazioni risulta più immediato. Per essere ancora più chiari ciascun nuovo cliente riceve con la prima bolletta una guida alla lettura della bolletta stessa. Seguici per non perdere ogni mese i nuovi episodi!

Permettici di offrirti una consulenza per ottimizzare i tuoi consumi

Metamer è una società del libero mercato energetico che opera in tutta Italia per la fornitura di luce e gas ad uso domestico e professionale. Le nostre politiche aziendale non comprendono l’utilizzo di strategie di marketing invasive, come telefonate o porta a porta, per la promozione delle nostre tariffe.

Siamo certi della qualità del nostro servizio e desideriamo offrirla anche a te.

Se stai pensando di cambiare operatore, valuta tu stesso/a le nostre offerte gas e luce 100% green, con possibilità di scegliere tra tariffe mono, bio o triorarie, dal costo componente bloccato o variabile. Il tutto con il supporto di un servizio clienti affidabile e veloce, gestito in Italia e disponibile tramite numero verde gratuito e WhatsApp.

Richiedi maggiori informazioni sulle nostre offerte!

Compila il form di contatto per richiedere un preventivo di spesa da un nostro consulente e valutare tu stesso/a le nostre offerte energetiche green. Metamer non effettua servizio di telemarketing o altre pratiche commerciali invasive. I tuoi dati saranno trattati nel rispetto delle nostre policy sulla privacy e solo per la consulenza da te richiesta!